Esistono molte opzioni disponibili per supportare chi desidera smettere di fumare, sia attraverso gruppi di auto-aiuto, che mediante cliniche specializzate. La maggior parte di questi programmi sono gestiti da professionisti e possono essere personalizzati per soddisfare le esigenze individuali. Puoi scegliere di frequentare un programma intensivo di una o due settimane oppure iscriverti a sessioni settimanali.

La Popolarità dei Programmi di Supporto

La popolarità di questi programmi è principalmente dovuta all’ampia consulenza che offrono ai fumatori. Insegnano come gestire i sintomi di astinenza. E la meditazione può essere un grande aiuto in questo.

Forniscono anche supporto e guida ad ogni passo, comprendendo i tuoi problemi. Puoi parlare con i consulenti anche dopo aver terminato il programma, il che può aiutare a prevenire una ricaduta.

Terapie Alternative e Meditazione

Oltre alla consulenza, la maggior parte dei programmi di supporto per smettere di fumare prescrive anche la terapia di sostituzione della nicotina o NRT. Alcuni suggeriscono anche farmaci come Zyban. Ma non dimentichiamo l’esperienza della meditazione, in cui la consapevolezza diventa assorbita e fusa con l’oggetto della meditazione.

Puoi anche scegliere tra trattamenti alternativi come l’ipnosi, l’acupressione e la meditazione, anche se spesso questi non hanno molto successo. Quello che conta è fare ciò che funziona meglio per te per aiutarti a smettere di fumare.

Il ruolo di Zyban e la Meditazione

Zyban crea una falsa sensazione di piacere nella persona, una sensazione simile a quella provata durante il fumo. Questo farmaco deve essere assunto rigorosamente sotto supervisione medica. Ha alcuni effetti collaterali associati, e dovrebbe essere evitato da persone affette da malattie cardiache, epilessia e donne in gravidanza.

Inizia dalle dita dei piedi del tuo piede sinistro, tendi i muscoli di quelle dita per un conteggio di tre, poi rilascia lentamente la tensione nelle dita e senti un senso di calma ritornare nell’area del dito. Hai bisogno di supporto durante questo periodo difficile, quindi parlane con qualcuno che può fornirti aiuto.

Il supporto continua anche dopo

Le probabilità di ricaduta sono molto alte, per cui la maggior parte dei programmi di supporto per smettere di fumare offre un servizio di assistenza 24 ore su 24 in cui i consulenti rispondono a domande e forniscono soluzioni. Alla fine di un programma, ai fumatori vengono forniti materiali di lettura e ascolto per rafforzare la loro determinazione a smettere di fumare.

Il supporto per smettere di fumare può anche essere esteso ad amici e familiari. Questi possono giocare un ruolo importante nel mantenere occupato il loro amico o parente. Possono anche aiutare a prevenire la ricaduta, incoraggiando i fumatori a tornare al programma di supporto per smettere di fumare se ne sentono il bisogno.

Il ruolo della NRT e la Meditazione

Il vantaggio con la NRT è che questa riduce la tua voglia di nicotina. Puoi usare la NRT sotto forma di gomme, cerotti, spray e inalatori. Sebbene le gomme e i cerotti siano disponibili senza prescrizione medica, altre forme di NRT devono essere prese sotto supervisione medica. Esse riducono la tua dipendenza dalla nicotina rilasciando una piccola quantità di nicotina nel corpo. Il dosaggio può essere regolato per controllare i sintomi di astinenza e interrotto completamente una volta che la tua voglia di fumare scompare.

La meditazione può aiutare. In bocca al lupo per il tuo cammino verso un nuovo mondo fresco senza fumo, te ne innamorerai veramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *